Prenota il tuo G-Check Up gratuito

Conosci
Bio iCare

La caduta dei capelli ha una soluzione innovativa e naturale: il trattamento Low Laser Therapy in combinazione con i prodotti della divisione tricologica Bio iCare brevettati nei laboratori di Istituto Giglio, ti permette di recuperare il benessere della cute e dei capelli. La Low Level Laser Therapy viene utilizzata, con grande successo, nel trattamento della calvizie maschile e femminile, diminuendo drasticamente la caduta dei capelli e aumentandone corposità e densità. L’energia, derivante dall’azione del laser, è in grado di riattivare l’attività follicolare attraverso la stimolazione del metabolismo basale, così dopo pochi trattamenti la caduta dei capelli sarà notevolmente ridotta e i capelli saranno più folti e resistenti. Il raggio laser infatti penetra nel cuoio capelluto arrivando ai follicoli piliferi ancora attivi e ne stimola le funzioni riproduttive. Un trattamento d’eccellenza che stimola la circolazione locale e la riattivazione follicolare conducendo ad una riduzione di eventuali infiammazioni e migliorando il metabolismo epidermico.

I risultati

Il trattamento Laser Infrarossi Low Laser Therapy in combinazione con la linea tricologica Bio iCare rappresenta uno tra i più efficaci ed innovativi trattamenti nel mondo tricologico in grado di combattere la caduta dei capelli sia negli uomini sia nelle donne.

PRENOTA IL TUO G-CHECK UP GRATUITO

Il cambiamento

Con Bio iCare uomini e donne di tutte le età hanno potuto ritrovare il benessere della cute e la bellezza di capelli folti e sani.

img-domande-freqeunti

Domande Frequenti

Il sebo e la forfora non sono direttamente responsabili della caduta dei capelli ma l’accumulo di sebo o il ristagno di desquamazione e detriti cellulari possono creare un ambiente non consono alla corretta crescita del capello alterando i corretti parametri cutanei. Queste alterazioni possono  inoltre favorire la proliferazione di microrganismi che a lungo andare possono irritare il cuoio capelluto.

Una forte famigliarità è probabilmente un preludio alla calvizie, ma non si ha la certezza anche perché la combinazione dei geni del figlio dipende al 50% da entrambi i genitori che a loro volta dipendono al 50% dai loro e così via alle generazioni precedenti. Anche chi non ha parenti stretti con diradamento o calvizie, può comunque perdere i capelli poiché oltre alla genetica sono molti altri i fattori che possono innescare la calvizie.

WordPress Video Lightbox Plugin